L’Orso M18 si sveglia dal letargo nelle orobie e sbrana due asini a Edolo

Aveva evidentemente molta fame l’orso che a Cortenedolo, località di Edolo ha sbranato due asinelli incappati nel suo percorso di rientro in Trentino, luogo dove ama passare la primavera e l’estate prima di coricarsi a riposo in letargo sulle montagne bergamasche. L’orso in questione sarebbe M 18, un orso bruno di 5 anni già noto per le sue scorribande nei pressi di abitazioni o allevamenti. In questo caso l’orso ha attaccato i due asinelli che si sono trovati lungo il suo percorso di rientro in Trentino. Un asinelli è stato letteralmente svuotato mentre l’altro invece è stato ucciso e solo ‘assaggiato’ dall’orso che lo ha lasciato esanime sul prato.