L’INSERTO – BergAMO riparte, storie di una terra che riparte tra artigiani, giovani e piccoli imprenditori e in regalo il poster col dipinto di Ivano Berlendis

Il vero lieto fine è non smettere mai di ricominciare. In mezzo alla bufera l’ottimismo comunque resiste. Amministratori e imprenditori si sono rimboccati le maniche da subito per far ripartire BergAMO e la bergamasca. Adesso il resto lo deve fare il …covid, levandosi dalle scatole e impedendo un nuovo lockdown, perché passa tutto da lì, se la riapertura tiene i bergamaschi hanno la scorza e la voglia per farcela, se si torna a chiudere comincia a farsi dura. Ma intanto si pensa positivo e le aziende del territorio hanno proceduto a sanificare e a rimettere in moto i macchinari, mascherine, distanza di sicurezza e via di nuovo a liberare la fantasia e la voglia di fare. “Il vero lieto fine è non smettere mai di ricominciare”….

SUL NUMERO IN EDICOLA TROVATE UN INSERTO CON STORIE DI AZIENDE, UOMINI, PERSONE DELLA NOSTRA TERRA CHE SI STANNO RIMETTENDO IN GIOCO