L’EVENTO – Il cielo è (nero)azzurro sopra Clusone

Era la sera del 9 luglio 2006. Probabilmente Marco Civoli la frase se l’era preparata (e magari ne aveva preparata una meno trionfalistica per un’eventuale sconfitta). Ma quella sera la sua frase ebbe un effetto davvero trionfale: “Il cielo è azzurro sopra Berlino”. Era la sera della vittoria italiana ai mondiali di calcio, gli ultimi vinti dall’Italia.

Beh, dall’11 luglio il cielo sarà neroazzurro sopra Clusone. Un mese in neroazzurro, perché dopo la prima squadra, per altri quindici giorni Clusone ospiterà anche la Primavera, appena reduce dalla conquista del primato in campionato di categoria, a riprova che il vivaio è… vivo.

E Clusone sta pensando a un luglio di fuoco. Il sindaco Paolo Olini, vero artefice dell’evento, vuole una città in neroazzurro, sta preparando una sfilza di eventi perché la prevista grande affluenza di tifosi da tutta la provincia, non si risolva nella solita coda di rientro dopo l’allenamento o l’amichevole. Vuole una città che trattenga sull’altopiano quei tifosi, visite guidate ai capolavori baradelli (Piazza dell’Orologio, Danza Macabra, Basilica, Chiesa del Paradiso), musei aperti, concerti in piazza, negozi aperti (sperando che i commercianti capiscano che è un’occasione da non buttare) e incentivi per far restare in città addirittura qualche giorno le famiglie. Ogni pomeriggio allo stadio di Via S. Lucio, con un campo che è un tappeto da biliardo, le tribune rimesse a nuovo, la nuova struttura polivalente, il piazzale, il nuovo campo in sintetico, ogni pomeriggio verrà annunciato l’evento in programma per la serata che prolungherà certe sere nella notte quando l’azzurro lascerà il colore al nero notturno.

I lavori al campo di via don Bepo Vavassori (leggete il bellissimo articolo di don Martino su don Bepo che va come inviato all’inaugurazione del nuovo stadio di Bergamo nel 1928), stanno procedendo a ritmi frenetici perché tutto sia pronto entro i primi giorni di luglio, quando il 4 luglio tornerà in città Antonio Percassi, neo cittadino onorario della sua città natale, per una conferenza stampa con il sindaco…

Il 13 luglio nasce l’Atalanta Club Città di Clusone

Tutto pronto per l’arrivo l’11 luglio a Clusone dell’Atalanta. Il 13 luglio nascerà ufficialmente l’Atalanta Club Città di Clusone. La prima partita dell’Atalanta a Clusone sarà il 14 luglio, la seconda il 20 luglio e la terza il 21 luglio, domenica in cui si terrà anche la Camminata nerazzurra ‘Baradella’. Naturalmente tutti i giorni si potrà visitare lo Store ufficiale della squadra e partecipare a percorsi turistici alla scoperta di Clusone. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 GIUGNO