IL PERSONAGGIO – Leonardo Seminati, 18 anni, parte da Torre Boldone la scalata al mondo del baseball targato USA. Premiato col S.Martino d’Oro

 Tra i tanti giovani che tengono alto il nome dell’Italia nel mondo c’è un ragazzo di Torre Boldone, Leonardo Seminati, che lo scorso luglio ha fatto parlare di sé per aver firmato un contratto che per i prossimi 7 anni lo legherà ai Cincinnati Reds, importante squadra della Major League Baseball, la lega professionistica degli Stati Uniti. Sì, perchè questo diciottenne bergamasco (è nato ad Alzano Lombardo il 2 gennaio 1999) è un grande appassionato di baseball, uno sport poco conosciuto in Italia e in Europa, ma diffusissimo negli Usa, in Canada, nel Centro America e nell’Asia Orientale.

Leonardo è stato recentemente premiato dall’Amministrazione comunale del suo paese, Torre Boldone, con il “San Martino d’Oro”, assegnato inSU ARABERARA IN EDICOLA DAL 17 NOVEMBRE