LEFFE – Pronto il progetto di riqualificazione della parte bassa del Parco S. Martino. Interventi migliorativi anche per gli spazi e gli edifici scolastici del paese

Concluso felicemente il primo lotto dei lavori di riqualificazione del Parco San Martino, l’Amministrazione valuta in questi giorni le soluzioni migliori per procedere alla sistemazione del secondo lotto, che riguarderà la parte bassa del Parco e  ed i posti – auto da dare in concessione ai privati: “Sistemare la fascia bassa sarà tuttavia un’impresa un po’ più problematica – spiega il sindaco Marco Gallizioliperché in questa zona esistono maggiori criticità strutturali da risolvere ed un grande degrado cui rimediare, se vogliamo, come è nei nostri desideri, fare di questa parte del Parco uno spazio totalmente ed agevolmente fruibile da parte dei cittadini, con zone verdi e spazi per eventi, per meeting, ecc… A questo scopo abbiamo pronto il progetto che presenteremo non appena sarà pubblicato il bando per la riqualificazione dei centri storici”. Partiranno invece a breve, non appena le condizioni meteo lo permetteranno, gli interventi di ampliamento del parcheggio che serve le scuole: “Poiché sono numerosi i genitori che accompagnano i figli sia alle elementari che alle medie, il traffico in quella zona è spesso congestionato e difficoltoso; perciò realizzeremo un nuovo parcheggio da 30 posti riservato al corpo docente ed al personale delle scuole, in modo da lasciare più spazio alle auto dei famigliari degli alunni. Per questo intervento è già stata stanziata la somma di 60.000 euro”. Sul polo scolastico sono previsti anche altri interventi: presso la palestra delle scuole medie sono in corso gli interventi finalizzati all’isolamento acustico della struttura, al cui interno saranno posizionati anche dei pannelli isolanti da realizzare grazie ad un imprenditore locale che ha offerto tutto il materiale necessario…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 FEBBRAIO