LEFFE – Paolo, i suoi 5 anni a Berlino e quel viaggio in bici dalla Germania a Leffe dopo la tempesta Covid

di Sergio Tosini

Un viaggio di 650 km da Monaco di Baviera a Leffe, fatto in una settimana, da lunedì 22 giugno a domenica 28, al tempo del Covid, con una bicicletta da 50 euro, dormendo in tenda e sacco a pelo e con un solo cambio di vestiti, tramite una applicazione sullo smartphone per vedere il tragitto.

È questa la straordinaria avventura dello studente/musicista Paolo Capponi, figlio della storica bibliotecaria di Cene, Jackeline Hedian.

Paolo ha 26 anni, suona il clarinetto, il sassofono e l’ukulele; il suo sogno è di diventare un compositore per film come Ennio Morricone. Si è diplomato nel 2013 e dopo il diploma ha fatto alcune esperienze culturali e lavorative, nel 2015 è andato in Germania, a Berlino, dove ha studiato e lavorato per pagarsi gli studiSUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 LUGLIO