LEFFE – LA STORIA La crisi? e noi ci facciamo uno shampoo. 5 donne si inventano imprenditrici di cosmetici naturali

Mattinata di domenica di novembre che più novembre non si può, pioggia battente, freddo e nebbia. E arrivare quassù, in via Monte Beio, località Ceride Alte, non è stato facile per chi non è pratico di questa zona sopra il paese e delle sue mille strade e stradine. Il luogo previsto per il “laboratorio di autoproduzione di cosmetici naturali” è presso l’abitazione di Eleonora Moro, laureata in erboristeria, che qui coltiva un grande orto con tante piante officinali e non solo. Collabora attivamente con “Valgandino in Transizione” la nuova realtà aggregativa nata da un Gruppo Guida di cinque donne costituitosi nella primavera 2015, con la visione di costruire una comunità resiliente nei cinque comuni di Gandino, Leffe, Casnigo, Cazzano S.A. e Peia.

L’incontro di stamattina – spiega Gloria Gelmi, una delle fondatrici del movimento – vuole dimostrare come tante delle cose necessarie alla nostra vita possano essere prodotte autonomamente, con poca spesa perché constano di ingredienti facilmente reperibili e tutti di origine naturale, e per di più, nel caso dei cosmetici, senza ricorrere alla sperimentazioni sugli animali”.