LA STORIA – I Poloni dalle Valli alla città fondata in Brasile col loro nome

Dalle colline della bassa valle Cavallina coltivate a vite alle piantagioni di caffè del Brasile, un destino di fame e miseria simile a quello di molti migranti che da mezzadri provarono a giocarsi la carta dell’emigrazione con fortune alterne. E a Prospero Poloni, protagonista di questa storia, non andò decisamente bene tanto che lui e la sua famiglia, partiti da Cenate alla volta di San Paolo del Brasile, dovettero presto tornare in Italia avendo trovato la stessa miseria che li aveva accompagnati per anni…

SUL NUMERO IN EDICOLA DALL’8 MARZO