LA POLEMICA – IN RISPOSTA A LOVERE DOMANI – L’AGO: “Altro che spreco di denaro, il lungolago è stato premiato in Europa. Il Porto Nuovo sembrava il Bronx e l’ex Tipitinas era in odore di mafia”

Rispondiamo ad alcune delle accuse e giudizi negativi riportati dal Capogruppo Martinelli di “Lovere domani” riportate nell’ultimo numero di Araberara che ringraziamo per l’ospitalità.

In questi anni ogni intervento nel campo dei lavori pubblici od in  quello della promozione di Lovere è stato attentamente soppesato dalla nostra Amministrazione, sia sotto l’aspetto della sua valenza ed utilità che in quello della sostenibilità economica. Ad esempio i tre interventi sui lungolaghi eseguiti in questi anni (di cui quello del Parco Fanti d’Italia già messo a bilancio dalla precedente Amministrazione, ma da noi cambiato radicalmente nel suo progetto rispetto all’originale), hanno risposto ad una logica amministrativa precisa: quella che senza investimenti, un paese lacustre con eccellenze ambientali e paesaggistiche come Lovere che si definisce anche a vocazione turistica, non può esimersi e prescindere dalla valorizzazione delle sue sponde a lago; mentre l’attuale Capogruppo di ‘Lovere domani’ Graziano Martinelli, così come l’altro capogruppo Riccardo Vender in passato, definiscono la Promenade Lady Montagu  “spreco di denaro  e passerella”, dimostrando una visione del tutto ristretta e limitata di Lovere, per la nostra Amministrazione invece è stato un importante intervento che ha dato a Lovere una struttura  moderna e scenografica che si inserisce perfettamente in un contesto urbanistico e paesaggistico già ben determinati, aumentando la fruibilità del lago e la vista del vecchio molo e dei palazzi a monte. Questo giudizio non è nostro, ma viene dalla constatazione che i  nuovi interventi sulle sponde di alcuni paesi lacustri hanno preso a modello proprio quello della Promenade e  confermato anche dal premio Europeo che la nostra scelta progettuale ha ricevuto nel  concorso internazionale di Architettura a Barcellona riservato a Spazi Pubblici Urbani. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 13 SETTEMBRE


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.araberara.it/home/wp-content/themes/Newspaper/functions.php on line 338