La Lega incontra Fratelli d’Italia e cerca disperatamente di allargare il gruppo

GANDINO

 

La Lega incontra Fratelli d’Italia e cerca disperatamente di allargare il gruppo

 

ar.ca.

 

Forza Italia con Elio Castelli, la Lega che cerca di trovare nomi e alleanze, in questi giorni ha chiesto un incontro a Fratelli d’Italia ma è ancora tutto da vedere e valutare quanti sono i voti e i nomi che Fratelli d’Italia possono portare e il candidato Piero Gelpiche deve per forza tentare di allargare il gruppo. Insomma, la situazione non è molto rosea per il Carroccio in questa fase decisiva di chiusura del gruppo per le prossime elezioni. E a complicare la cosa ci si mette Forza Italia che con una lettera firmata da Motta-Salviprende definitivamente le distanze dal Carroccio e annuncia di avere persone in lista con Castelli.

LETTERA

GANDINO

“Forza Italia? stiamo con Castelli, la Lega spera solo di racimolare voti dicendo che siamo con loro. Tra noi e loro visioni molto distanti”

Con l’approssimarsi delle prossime “Elezioni Amministrative”, previste per il 11/06/2017, le voci di presunti accordi di alleanze fra le varie forze politiche in gioco si moltiplicano a dismisura e come è nel gioco delle parti, l’informazione o per meglio dire la disinformazione regna sovrana. Per restare nel Nostro “orticello” del comune di Gandino, che con altri comuni della Bergamasca e chiamato al voto per rinnovare il consiglio comunale ed eleggere il nuovo Sindaco, la Lega Nord (locale) nella speranza di racimolare voti tenta la carta della “disinformazione” annunciando un fantomatico “accordo politico” con il Gruppo di Forza Italia di Gandino come riportato recentemente anche sul Vostro Periodico di Informazione.  Come già avvenuto in passato il Gruppo di Forza Italia (locale) smentisce (per quanto riguarda il prossimo voto Amministrativo per il Comune di Gandino) qualsiasi accordo con Lega Nord (locale) per due semplici motivi:

– il primo è dovuto al fatto che nessun esponente della Lega Nord locale ha mai chiesto incontri o confronti per discutere in merito ad una eventuale bozza di accordo programmatico sul governo locale;

– il secondo consiste semplicemente nel fatto che i due Gruppi locali di Lega Nord e Forza Italia hanno visioni molto distanti per quanto concerne il modello di crescita e di sviluppo più consono per il nostro Paese.

Per completezza di informazione precisiamo che alcuni esponenti e/o simpatizzanti locali del Gruppo di Forza Italia si presenteranno candidati nella lista civica “Insieme per Castelli Sindaco”.

Cordiali saluti

Gruppo di Forza Italia -Gandino

Motta-Salvi