Juve – Inter e le altre 4 partite delle regioni colpite dal Coronavirus non si giocano nemmeno a porte chiuse

339

Il derby d’Italia tra Juventus e Inter non si giocherà nemmeno a porte chiuse. Così come non si giocheranno le altre quattro partite che vedono coinvolte le regioni colpite dal Coronavirus, quindi Udinese – Fiorentina, Milan – Genoa, Parma – Spal e Sassuolo – Brescia. E’ questa la decisione presa dalla Lega di Serie A.

Le cinque partite che si sarebbero dovute giocare senza pubblico saranno quindi rinviate al 13 maggio.

pubblicità