ISEO – 19enne si tuffa dal pedalò e non riemerge: recuperato il corpo senza vita

Una domenica pomeriggio che si è trasformata in tragedia. A Iseo un 19enne di origini pakistane, Umer Yassin, si trovava su un pedalò in compagnia di un amico quando dopo essersi tuffato in acqua non è più riemerso. L’allarme è stato lanciato immediatamente, gli assistenti bagnanti del lido, abilitati al salvataggio in acque interne, hanno raggiunto il pedalò e hanno iniziato a cercare il ragazzo sott’acqua. La ricerca è continuata fino dopo le 20 quando i vigili del fuoco sommozzatori di Milano, supportati dai colleghi di Brescia e dai sub della protezione civile, hanno recuperato il corpo senza vita. Il giovane viveva a Monticelli Brusati insieme alla famiglia, che ha assistito al lido le ricerche.