INTERVENTO – COSTA VOLPINO – Scuola, resoconto di un anno terribile: “Nuovi spazi all’aperto, sospesa la terza rata del trasporto scolastico, borse di studio all’aperto”

Maria Grazia Capitanio – assessore all’Istruzione, Sport e Cultura

L’anno scolastico che volge al termine è stato duro per tutti, gli studenti e le loro famiglie, gli insegnanti e il personale che lavora nella scuola e per la scuola; ha avuto un inizio difficile, ma come sempre dobbiamo essere capaci di trasformare le difficoltà in opportunità.

Così, nell’agosto scorso abbiamo effettuato una serie di interventi per adeguare gli edifici scolastici alle nuove necessità di distanziamento a protezione di alunni e docenti. Tutte le nostre aule sono molto ampie e hanno permesso di lavorare in serenità nel rispetto delle prescrizioni anti Covid e dove è stato necessario abbiamo abbattuto alcune pareti divisorie per recuperare spazio in più. Abbiamo anche messo mano ad un progetto di sistemazione degli spazi comuni e dei laboratori della scuola media al quale ambivamo da tempo: ora disponiamo di uno spazio mensa completamente nuovo e capiente, con anche qualche tavolo nel corridoio, visto che oltre  agli alunni della primaria usufruiscono di questo servizio anche gli studenti della secondaria che hanno il tempo pieno; abbiamo anche un nuovo laboratorio di musica già attivo, anche se necessita ancora di qualche intervento di completamento.

Questi ultimi mesi ci hanno mostrato l’importanza di avere spazi all’aperto per i ragazzi e tutti i nostri edifici scolastici hanno la fortuna di avere dei grandi cortili che permettono a tutte le classi non solo di fare la ricreazione all’aperto, ma anche di svolgere varie attività. Tra queste c’è l’orto didattico, realizzato in collaborazione con Slow Food e che ogni anno viene ampliato.

La frequenza scolastica dei nostri alunni quest’anno è stato sospesa ben due volte e per venire incontro alle famiglie abbiamo deliberato l’esonero dal pagamento della terza rata del servizio di trasporto scolastico, disponendo il rimborso delle quote eventualmente già pagate….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI 4 GIUGNO