Incidente a Sarnico, coinvolta una donna

di Roberto Vitali

Una donna – moglie del pranoterapeuta sarnicese Mario Cattaneo – in procinto di attraversare le strisce in via Veneto, è caduta battendo la testa sul cordolo.

La causa dell’incidente, che si è verificato nella mattinata di lunedì 6 gennaio, sarebbe da riscontrare nell’urto avvenuto con una Opel Meriva che in quel momento si stava immettendo nei parcheggi situati in quella zona.

La poca visibilità della macchina in quel punto data dal sole negli occhi pare abbia contribuito all’urto, facendo spaventare la signora che immediatamente si è accasciata a terra.

Grazie al tempestivo intervento della Guardia medica e dell’ambulanza di Sarnico, la donna si è ripresa dopo svariati minuti, rispondendo positivamente alle sollecitazioni dei medici.

Ora è stata trasportata in ospedale per le cure di rito, ma si presume che non vi sia nulla di grave.

Solo un grande spavento per entrambe per fortuna, ma nulla più.