Il sindaco di Rovetta Marinoni scrive alla Comunità Montana: “Test sierologici a tappeto su tutta la popolazione della Valle”

Il sindaco di Rovetta Mauro Marinoni, in qualità di capogruppo del Gruppo Comunità e Territorio, ha presentato una richiesta al Presidente della Comunità Montana di Valle Seriana Giampiero Calegari.

L’argomento trattato è il programma di avvio dei test sierologici sul territorio della Valle Seriana: “In relazione al programma presentato dalla Regione Lombardia, riguardante l’effettuazione di test sierologici sulla popolazione, come da comunicato nei giorni scorsi, ci permettiamo di suggerire al Direttivo della Comunità Montana di intervenire presso l’Assessorato della Salute della Regione Lombardia, perchè preveda l’attivazione di un programma di test a tappeto su tutta la popolazione della nostra Valle, come noto centro più colpito nel nostro Paese dalla pandemia. Crediamo che il valore di questi test sia legato a due fattori. Il primo riguarda la validità e la qualità dei test, che siano pertanto sicuri e validi, in relazione anche agli studi condotti dall’IRCCS pubblico San Matteo di Pavia. Il secondo riguarda la necessità che vengano effettuati su tutto un territorio omogeneo e su tutta la popolazione della Valle, senza che ci siano interventi spot e limitati a singoli comuni, sulla base di iniziative che potrebbero non venire riconosciute dalle autorità sanitarie”.