Il MercatiAMO di Araberara: niente mercatini di Natale? Ci pensiamo noi

Questa volta facciamo noi da sponsor a voi. Araberara vive anche grazie agli sponsor (oltre che alle vendite, sul fronte contributi statali invece noi li rifiutiamo, ha senso solo se si riesce a stare sul mercato altrimenti se la gente non ha voglia di leggerti è meglio non scrivere), quest’anno col Covid molti sponsor sono stati colpiti duramente, negozi, botteghe di artigiani, anche i mercatini di Natale. Quindi quest’anno abbiamo pensato di fare qualcosa noi per chi ci ha sempre sostenuto. Da questo numero e fino al 6 gennaio il giornale e il sito di Araberara sono a vostra disposizione per pubblicare gratuitamente i prodotti che realizzate, create, vendete per le feste natalizie. Quindi per chi solitamente partecipa ai mercatini di Natale, agli hobbisti, agli artigiani, alle botteghe di paese offriamo questo spazio dove pubblicare foto, prezzi, prodotti e raccontare se ne hanno voglia come li hanno creati. Tutto gratuito, basta scrivere a redazione@araberara.it oppure chiamare in redazione allo 0346/25949 il MercatiAMO di Natale 2020. Ne sono già arrivati molti, hobbisti, creativi, professionisti, di tutto e di più, con il sorriso stampato nel cuore come un marchio di fabbrica, perché chi crea resta. E chi compra ciò che si crea ha un oggetto unico per sempre. “La creazione è la rivoluzione più grande e più pura di tutte, e alla fine costringe tutto il resto a seguire i suoi passi”. (Charles Bukowski)…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 DICEMBRE