GRUMELLO – La rinascita (dopo cinque anni) del Palatennis: arriva anche il paddle

291

Quella del Palatennis è una lunga storia che può scrivere il suo lieto fine. Dopo cinque anni di chiusura, due bandi deserti, preoccupazioni e battaglie legali (che hanno coinvolto prima la giunta Noris e poi quella attuale) il centro tennis di proprietà comunale ha conosciuto il suo nuovo gestore. Si chiama Marco Lorenzi ed è il presidente della Real Calepina, la società di calcio nata nel 2020 e che tiene sotto la propria ala le formazioni di Telgate, Chiuduno e Grumello del Monte. Per la gestione del centro, Lorenzi ha fondato una nuova società, la ‘Paddle Club 78’ insieme ai soci Alberto Vescovi e Marzio Caldara, che rimetteranno in moto i due campi da tennis, uno dei quali sarà trasformato in campo polivalente per tennis e calcetto. Arriveranno anche quattro nuovi campi di paddle coperti, uno sport che negli ultimi tempi riscuote sempre più successo. Non solo, perché alla riapertura del centro ci saranno anche degli spogliatoi completamente rinnovati, una zona verde, un nuovo parco giochi e rinnovando il bar verrà creata anche una zona ristorante. Insomma, un progetto che si è fatto attendere ma è pronto a spiccare il volo con entusiasmo….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 GENNAIO

pubblicità