GRUMELLO – La Madonna passa tra le case dei grumellesi e le… polemiche

Una festa patronale molto sentita, una festa della Madonna del Voto certamente diversa dal solito, ma che sa restare comunque nel cuore dei grumellesi. Lo dicono i numeri, lo dice l’atmosfera che si è respirata durante la terza domenica di ottobre. Non c’è stata la processione, come vuole la tradizione, ma l’entusiasmo non è mancato di certo.

Abbiamo deciso di allestire un palco al Palafeste per celebrare la Messa delle 11 all’aperto che è stata partecipata da circa 400 persone – spiega don Alberto Varinelli -. Durante il pomeriggio hanno partecipato altre 300 persone al rosario con la presenza della banda e la pesca di beneficenza in Oratorio che è stata molto apprezzata. Visto che non siamo riusciti a fare la processione, è stata la Madonna a passare tra le case dei grumellesi”. ..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 OTTOBRE