GRUMELLO DEL MONTE – Rifiuti abbandonati e atti vandalici nei parchi, l’amministrazione lancia l’ultimatum: “Metteremo le telecamere per individuare i trasgressori”

Basterebbe soltanto un po’ di buonsenso e civiltà in più”, spiega amareggiato l’assessore Lino Brevi mentre ci racconta gli episodi di abbandono dei rifiuti che negli ultimi mesi stanno diventando sempre più frequenti. Sacchetti dell’immondizia lasciati nelle zone più isolate del paese ma anche cibo ancora confezionato, bottiglie di vetro e plastica, vestiti e via dicendo. Ma ora l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Simona Gregis lancia l’ultimatum: “Mi sono stati segnalati molti episodi di inciviltà – riprende l’assessore -, che ho verificato personalmente con l’Ufficio Tecnico. Ciò che ci rammarica è vedere che a pochi metri da dove abbiamo trovato i rifiuti abbandonati ci sono dei cestini, senza contare poi che a disposizione dei cittadini c’è anche la piazzola ecologica….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 13 SETTEMBRE