Grumello del monte – NATALE CARRA “La Lega spacca la comunità in due. Esclude i bambini nati qui ma non da italiani”

 

Una politica che discrimina gli extracomunitari cercando di dare assistenza economica e sociale solo a chi è italiano, Natale Carra non va tanto per il sottile nella sua accusa contro l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicoletta Noris che, secondo il capogruppo di Grumello Democratica, avrebbe creato una politica assistenziale che cerca di isolare gli extracomunitari.

Dalla stesura di un ISEE mirato solo ad escludere stranieri agli aiuti per soli cittadini italiani, questa la denuncia di Carra. “A nostro avviso – spiega Natale Carra – manca una politica dell’integrazione a Grumello del Monte, le recenti iniziative amministrative sostenute dal gruppo di maggioranza Lega Lombarda-Lega Nord si sono caratterizzate, a nostro avviso, per un’inadeguata e inopportuna impostazione non tanto delle politiche dell’immigrazione, su cui un ente locale non ha di fatto competenze specifiche..”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MAGGIO


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.araberara.it/home/wp-content/themes/Newspaper/functions.php on line 338