Grumello del Monte: L’assessore Osvaldo Finazzi: “Furti in aumento ed extracomunitari che molestano le donne”.

I furti, piaga di molti comuni soprattutto nella zona della valle Cavallina, valle Calepio e basso Sebino. Ed anche Grumello del Monte non è esente con l’assessore Osvaldo Finazzi fa il bilancio di un 2014 che da questo punto di vista  si è rivelato tragico. Furti in sensibile aumento con il territorio della valle Calepio che, seppur monitorato da telecamere e pattuglie, ha visto molti casi di furti nelle abitazioni.

Da Chiuduno a Gorlago, da Grumello a Castelli Calepio fino a Villongo, la fascia collinare ha visto un moltiplicarsi di casi. Ma non ci sono solo furti, l’assessore denuncia anche la maleducazione di extracomuntari che, a suo dire, importunerebbero le donne del paese nel chiedere l’elemosina. Sulle pagine dell’ultimo notiziario l’assessore fa il quadro della situazione: “Siamo tutti a conoscenza dell’emergenza furti che ha colpito il nostro paese, nonchè delle numerose segnalazioni di grumellesi molestati continuamente da extracomunitari che chiedono elemosina facendo pesanti apprezzamenti alle signore. Lo Stato non fa nulla per garantire la sicurezza dei nostri cittadini, anzi continua a tagliare fondi anche alle forze dell’ordine ed è per questo motivo che abbiamo deciso di firmare una convenzione, fino al 31 dicembre 2014, con la Polizia Locale di Cologne per garantire maggior controllo del territorio e della viabilità.