GRUMELLO DEL MONTE – Il sorriso di Bernardina Rota

Sempre sorridente e di una bontà infinita, una persona mite, umile e dolce. Bernardina Rota, conosciuta da tutti come Bidina, se n’è andata in un giorno di metà settembre lasciando un ricordo indelebile nel cuore dei suoi concittadini e tutti coloro che l’hanno conosciuta.

Era molto devota a Maria Bambina – ha spiegato il parroco nell’omelia del funerale – e in lei c’era un qualcosa di una bambina. Dall’abbreviazione così simpatica del suo nome, a quel sorriso, quella mimica facciale da bambina birichina, quasi come se innocentemente volesse chiedere scusa di una marachella fatta oppure l’espressione di una sorpresa per creare subito una relazione con chi aveva davanti…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 SETTEMBRE