GRUMELLO DEL MONTE – Il Comune aumenta di 5 euro il contributo per bambino della scuola materna

Nell’ultimo consiglio comunale è stata approvata la nuova convenzione tra il Comune e l’ente che gestisce la scuola dell’infanzia autonoma ‘Papa Giovanni XXIII’ per il prossimo triennio. Il primo cittadino Simona Gregis ha illustrato il lavoro fatto in collaborazione con il presidente Francesco Graziano, che ha portato alla conferma di gran parte dei punti già inseriti nella precedente convenzione scaduta nel mese di giugno.

Il comune si impegna a erogare all’ente gestore, anno per anno, la somma finalizzata al contenimento delle rette di frequenza dovuta da ogni bambino il cui nucleo familiare è residente a Grumello – ha spiegato il sindaco durante il consiglio comunale -. Si tratta di 80 euro di contributo (in passato erano 75 euro, ndr) per l’intero periodo di frequenza per un totale di circa 120 mila euro, un modo per andare incontro alle difficoltà delle famiglie”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 AGOSTO