GRUMELLO – Dalla Regione 600 mila euro per la sede della Protezione Civile: “Sarà un centro per gestire le emergenze sovracomunali”

Un progetto che diventerà presto realtà, un’opera che caratterizza il mandato dell’amministrazione Gregis. Parliamo della nuova sede della Protezione Civile che nascerà sul terreno di proprietà comunale in via Beato Luigi Palazzolo. La Regione Lombardia finanzia l’opera con un contributo di 600 mila euro, una buona fetta per un’opera che era già fortemente voluta nel precedente mandato.

Ma di questa lunga storia manca ormai soltanto l’ultimo capitolo… “Era già stato depositato un progetto di fattibilità – spiega l’assessore Lino Breviche abbiamo ripreso in mano l’anno scorso per capire quali fossero le esigenze delle associazioni che compongono il gruppo di Protezione Civile, di cui fanno parte Alpini, Squadra Antincendio, i Cinofili e i Carabinieri in congedo. Il progetto definitivo era arrivato però a un quadro economico finanziario troppo elevato, più di due milioni di euro. In tempo zero ci siamo attivati per cercare un’altra soluzione, nell’autunno del 2020 siamo stati in Regione, abbiamo messo sul tavolo le nostre idee, e ci hanno comunicato l’intenzione di finanziare l’opera. Abbiamo quindi presentato un nuovo progetto di fattibilità da un milione e 200 mila euro e proprio pochi giorni fa abbiamo avuto la conferma del contributo di 600 mila euro da spendere sul 2021”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 MARZO