GORNO – PARRE – Il ricordo di Gilberto: “Le tue tre G: Gibi, Gariel, Gessica ora sono altre: Grande, Gigante, Gentile!’

Molti i Parresi e i Gornesi che il 10 agosto scorso accompagnato nel suo ultimo viaggio Gilberto Palamini, 51 anni, stroncato da un male inguaribile che lo tormentava da tempo e che tuttavia non aveva mai condizionato il suo carattere aperto e generoso. Originario di Parre ma residente a Gorno  dove viveva con la moglie Gessica e il figlio Gabriel, di mestiere muratore, aveva sempre mantenuto un rapporto di cordialità e di collaborazione anche col paese d’origine, dove spesso prestava la sua opera di volontario nelle varie manifestazioni della comunità e dov’era stato per anni prima componente e poi vicepresidente  del gruppo folkloristico ‘Lampiusa’ e membro  della Pro Loco. Anche a Gorno si era sempre distinto per il suo attivo sostegno al gruppo dell’Ecomuseo come coordinatore delle iniziative di promozione dei siti minerari del paese, accompagnando i visitatori che ‘conquistava’ con la sua competenza, la sua passione e la sua cordiale simpatia, doti che spendeva a profusione anche come attore della compagnia teatrale ‘La genzianella’ e nell’ambito dell’Oratorio.

Moltissimi i messaggi di condolore giunti alla famiglia anche attraverso i social nei giorni successivi alla scomparsa: riportiamo quello,  particolarmente commosso e commovente, della sorella Simona…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 27 AGOSTO