GORNO – “Le miniere? Non s’è fatto più vivo nessuno. Non ci resta che creare un percorso culturale”

698

Mentre tutto continua a tacere sul fronte della riapertura delle miniere,  – “Non s’è fatto più vivo nessuno e noi non possiamo fare altro che aspettare”–dice il sindaco Giampiero Calegari, l’Amministrazione pensa soprattutto alle molte opere in corso di realizzazione nel paese.

“Sono partiti i lavori per il consolidamento della miniera di Costa Jels, come richiesto dalla Regione Lombardia – spiega il primo cittadino – lavori che permetteranno la completa fruizione del percorso culturale/turistico all’interno della miniera. Anche la realizzazione del Museo della Miniera si fa sempre più vicina, partiranno all’inizio del mese prossimo e si concluderanno, secondo il progetto, in circa tre mesi, gli interventi che ne allestiranno la sede nel sottotetto dell’ex-scuola. Il progetto prevede anche la posa di un ascensore, al fine di permettere a tutte le persone di poter accedere in sicurezza sia al nuovo museo che alla biblioteca”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 FEBBRAIO

pubblicità