GORNO – Anna Maria Serturini e la chiamata in Nazionale: “Ora sogno il Mondiale”

Un sogno che diventa realtà e tanti altri ancora chiusi nel cassetto, lì pronti ad aspettare. Quella chiamata in Nazionale Maggiore che per Anna Maria Serturini era il desiderio più grande, il sogno custodito nel cuore di quella bambina cresciuta con il pallone sempre tra i piedi. Lei che da piccola si divertiva a tirare i rigori nella porta difesa da un portiere speciale, il fratello Mario. Poi il settore giovanile passato tra nomi di società importanti come Atalanta e Brescia, accompagnata e sostenuta da mamma e papà, che ancora oggi inseguono il suo sogno passo dopo passo. Infine quella stagione passata a Bari, lontana mille chilometri da casa, con tanti sacrifici e soddisfazioni. Ora nella sua vita c’è la Roma e quei colori giallorossi che Anna Maria ha cucito orgogliosamente sul cuore…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 DICEMBRE