Gorlago – I residenti contro il santuario sikh: “Spostatelo altrove”

108

Sikh e residenti della località Giasera, riesplode il malumore  per la presenza del santuario degli indiani a cavallo della zona industriale, un malumore che sembrava essere calato negli ultimi anni con i residenti che alla fine sembravano aver accettato la presenza di questo santuario ricavato in alcuni capannoni della zona. Nelle prime settimane del 2018 invece tutto sembra essere tornato come prima con i residenti che hanno formato una sorta di comitato per chiedere lo spostamento del santuario in un’altra zona. “Il problema – spiega il sindaco Gianluigi Marcassoli – sembra riemergere visto che per mesi non si era più sentito nessuna lamentela

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 26 GENNAIO

pubblicità