Gioie e dolori della notte Olimpica

193

Gioie e dolori nella notte Olimpica. Un oro inaspettato e pesantissimo, il primo di sempre, nel canottaggio femminile, conquistato dalla coppia Rodini-Cesarini con un finale pazzesco al fotofinish. Federica Cesarini, varesina e Valentina Rodini, cremonese, nel doppio leggero hanno vinto un’incredibile gara. Anche un bronzo nel doppio pesi leggeri maschile sempre di canottaggio con Oppio-Ruta. Mentre Gregorio Paltrinieri batte la….mononucleosi che lo ha tenuto fermo un pese e si prende l’argento negli 800 stile libero: “Più di un miracolo”. Ma poi sono arrivate le delusioni, Jessica Rossi, portabandiera olimpica resta fuori nella finale del trap femminile, lei che era stata oro Olimpico a Londra. Ora si parla di una possibile gara a coppie con l’ex marito Mauro de Filippis nella gara a squadre mista di sabato. E poi la grossa delusione del fioretto a squadre donne fuori dalla finale per l’oro dopo essere state sempre in vantaggio, e poi sul 40 a 37 il crollo, nell’ultimo assalto Arianna Errigo si fa rimontare dalla francese. In tarda mattinata si gareggerà per il bronzo.

 

pubblicità