GAZZANIGA/FIORANO – MEMORIA Mario Aresi, il partigiano “Fufo”: “A Gandino siamo stati braccati dai fascisti e ce la siamo cavata scappando sui tetti”

Molto conosciuto in tutta la Media Val Seriana e in Valgandino, Mario Aresi se n’è andato a 92 anni. Era infatti nato a Fiorano il 29 ottobre 1926 e viveva a Gazzaniga. In diverse occasioni ha raccontato la sua esperienza come partigiano negli anni tremendi del secondo conflitto mondiale.

Su Araberara del 12 febbraio 2016 avevamo dedicato due pagine alle storie dei fratelli Aresi: Primo, Mario e Carlo.

In quella occasione, Mario aveva parlato della sua numerosa famiglia. “Eravamo in undici in famiglia, otto maschi e una femmina. Papà era operaio nello stabilimento Albini; la mamma, Pasqua Sauli, era casalinga. Dopo la quinta elementare si andava tutti a lavorare ed anche io iniziai presto, andando nell’Albini”.

E’ poi arrivato il fatidico 8 settembre 1943, quando il Maresciallo Badoglio, capo del Governo, comunicò agli italiani la firma dell’armistizio con gli Alleati…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MARZO