GANDINO – Piattaforma ecologica gandinese, la Lega fa un esposto all’ASL “per verificare le condizioni di degrado…”

Martedì 5 marzo, ore 10,59. Una mail viene inviata da Marco Ongaro, segretario della Lega Nord della Valgandino all’indirizzo protocollo@pec.ats-bg.it cioè all’ex ASL (ora ATS) di Bergamo. Ecco il testo della mail: “Buongiorno, con la presente si richiede il vostro intervento presso la piattaforma ecologica di Gandino per verificare se le condizioni di degrado in cui versa sono da attribuirsi all’eventuale inerzia del ‘proprietario’, il Comune di Gandino o al conduttore, nonché possano violare qualche disposizione di legge in materia. In particolare, si segnalano problemi di natura ambientale, sversamenti di olii su pavimentazione, latte di vernici e contenitori di batterie/toner all’aperto; e relativi alla sicurezza dei lavoratori e luoghi pubblici: barriere inesistenti con rischio caduta, strutture metalliche che non sembrano realizzate con la EN1090, ecc. Confidiamo in un vostro pronto intervento, attendiamo un vostro riscontro”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MARZO