GANDINO – Minoranza critica su tutti i punti dell’o.d.g. dello scorso Consiglio Comunale, anche sulla gestione dell’emergenza Covid 19 da parte dell’Amministrazione

Minoranza critica su tutti gli argomenti dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale del 18 maggio scorso, svoltosi nell’Auditorium della biblioteca Brignone per rispettare le disposizioni anti-contagio. In primis  riguardo alla gestione dell’emergenza Coronavirus da parte del Comune: del consigliere Mattia Lanfranchi, assente perché in disaccordo con l’Amministrazione a suo parere “assente” nella gestione dell’emergenza, è stata infatti letta una  lettera nella quale ha sottolineato “le difficoltà vissute dai cittadini per la mancata possibilità di spesa alimentare fuori dal paese nei giorni del lockdown”, argomento sul quale anche la Minoranza aveva formulato un’interpellanza dello stesso tenore. Lo stesso gruppo – Fratelli d’Itali e Lega – ha chiesto espressamente che tutti gli amministratori rinunciassero con un preciso ordine del giorno alle loro indennità per devolverle alla Scuola Materna ed alla Casa di Riposo. ..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 GIUGNO