GANDINO – La Casa di Riposo si prepara alla riapertura. In fase di progettazione una nuova passerella per gli ospiti affetti da Alzheimer

Situazione sanitaria del tutto sotto controllo alla Casa di Riposo ‘Fondazione Cecilia Caccia Del Negro’: “I nostri ospiti sono stati tutti vaccinati e lo è ormai quasi completamente anche il personale sanitario, solo qualche operatore sta ancora decidendo – dice una dipendente della Casa -. Naturalmente però, per ora, le restrizioni imposte dai decreti governativi ci sono ancora, i nostri anziani possono comunicare coi loro Cari solo attraverso le video-chiamate, e nemmeno i molti volontari  possono accedere all’edificio, ma contiamo che a breve  le regole potranno cambiare, perché da tempo non si registrano più contagi e pare ormai definitivamente superata la fase della prima ondata della pandemia che anche qui ha contato purtroppo un alto numero di vittime”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 APRILE