GANDINO/INTERVENTO – Gandino, i due cittadini disoccupati e il presidente dell’Arcigay: “Tutto il paese si unisca per distruggere il muro di solitudine e questo velo di omofobia”

Su Araberara del 23 novembre abbiamo pubblicato un intervento di due cittadini residenti a Gandino, che descrivevano la loro difficile situazione (Gay, disoccupati e invalidi: “Abbiamo ricevuto solo porte in faccia”). I due lamentavano anche una certa ostilità nei loro confronti.

A tal proposito, ci è pervenuto un intervento del presidente bergamasco dell’Arcigay, che pubblichiamo… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 21 DICEMBRE