GANDELLINO – Pista ciclabile: via al progetto per trovare un’alternativa

La prima cittadina di Gandellino Flora Fiorina ha da poco risolto un problema che pesava sull’attività della sua amministrazione. “Siamo riusciti ad individuare e ad assumere un nuovo responsabile dell’Ufficio tecnico – spiega -. Si tratta dell’ing. Michela Pagliarin, una ragazza molto in gamba, attenta e determinata. Nell’ultimo periodo abbiamo dovuto affrontare parecchi problemi per l’accumulo di pratiche all’Ufficio tecnico: avevamo dei tecnici che venivano nella giornata di sabato, ma ora l’organizzazione sarà sicuramente migliore”.

Due buone notizie arrivano proprio dal fronte delle opere pubbliche. “Abbiamo appaltato i lavori per l’ampliamento della strada di Bondo e contiamo che i lavori siano completati in primavera – continua Fiorina -. Successivamente andremo anche a modificare lo svincolo di innesto sulla strada provinciale: abbiamo già dato l’incarico progettuale a un ingegnere, ma il lavoro qui sarà più lungo perché entra in gioco anche la Provincia”.

Si va verso la soluzione della problematica questione della pista ciclabile, crux desperationis per l’amministrazione negli ultimi anni….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 NOVEMBRE