GANDELLINO LA STORIA: la Madonna appare su un sasso portato a Gandellino da Medjugorie. Il parroco: “E’ un segno”

 

Sono venuti a raccontarlo in redazione, portandoci il “sasso” con l’immagine apparsa dopo sei anni dal pellegrinaggio a Medjugorie. I protagonisti non sono due persone particolarmente propense ai miracoli, “il papà addirittura ha cercfato di asciugare la ‘macchia’ con il phon, stava per buttarlo via”. Il sasso l’aveva portato da Medjugorie Simone Pasini, quando ci era andato in pellegrinaggio con un gruppo di Gromo. “L’aveva benedetto don Virgilio e l’avevo messo sotto il portico, su un tavolino. E’ rimasto lì sei anni e la macchia è apparsa nel momento in cui il papà lo voleva buttare via”. Il “miracolo” per ora è declassato a “segno” secondo il parroco di Gandellino, chiamato a consulto.

RACCONTIAMO LA STORIA RIPRODUCENDO L’IMMAGINE APPARSA SUL SASSO.

SU ARABERARA IN EDICOLA PAG. 16