GANDELLINO – Le tre generazioni della famiglia Salvoldi da agosto al lavoro per regalare la magia del Natale

971

Un Natale che sa di semplicità, generosità, atmosfera di casa e magia. “Qui a Gandellino non ci sono mercatini, casa di Babbo Natale o altre iniziative commerciali, legate al consumismo: da qualche anno viene proposta un’iniziativa che ci riporta allo spirito autentico del Natale”. Così la presenta la prima cittadina Flora Fiorina, che va particolarmente orgogliosa dell’iniziativa che tornerà anche quest’anno il 24 dicembre. A Gandellino, per il quarto anno consecutivo, sarà la famiglia Salvoldi ad organizzare un momento di comunità rivolto a tutti, ma in particolare ai bambini, per la vigilia di Natale. Tre generazioni, in tutto 18 persone, che da mesi sono al lavoro per riportare anche quest’anno la magia del Natale. E si tratta davvero di un regalo, perché la famiglia Salvoldi fa tutto per volontariato, senza chiedere contributi pubblici né biglietti di ingresso.

Appuntamento fissato alle 14 del 24 dicembre in via Serio, dove vivono i diversi nuclei famigliari dei Salvoldi…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 DICEMBRE

pubblicità