GANDELLINO La Parrocchia rivendica un accordo fatto con la passata amministrazione: il Comune deve fare allargare la strada per il cimitero

77

(FR. FE.) Un’altra grana da risolvere. Un’altra opera pubblica a cui l’amministrazione comunale guidata da Flora Fiorina deve mettere mano. Con i soliti problemi di reperire i fondi nei bilanci risicati dei piccoli comuni. A Gandellino torna a galla una questione di un vecchio accordo tra parrocchia e comune, stipulato dalla precedente amministrazione comunale guidata da Tobia Sighillini. “Si tratta della sistemazione di un muro e di un viale a Gandellino – spiega la prima cittadina Fiorina –, al confine con la proprietà della parrocchia, con l’allargamento della strada che porta al cimitero. Stiamo facendo uno studio per capire come muoverci, si tratta di un tratto di circa 150 metri. Crediamo che il costo dell’opera si aggiri sui 40 mila euro”.

pubblicità

L’amministrazione è comunque intenzionata a rispettare gli impegni presi dai propri predecessori nonostante ultimamente abbia già dovuto investire parecchie risorse sul fronte opere pubbliche. “La parrocchia recentemente ha rivendicato la questione, comunque molto cortesemente oltre che legittimamente. Si tratta di un impegno preso dalla passata amministrazione ma in ogni caso noi riteniamo che gli impegni debbano essere rispettati”.

pubblicità