Gandellino – Flora Florina, la sindaca caterpillar: in un anno realizza tutte le opere pubbliche promesse e chiude una questiona aperta dal 1982. E sui Tezzi: “Aspettiamo che la Comunità Montana (come promesso) asfalti la strada, altrimenti la galleria è

 

Flora Florina sindaca da un anno mezzo chiude il 2015 portando a casa tutte le opere promesse. E

Gandellino si rimette… in sicurezza, che poi è sempre stato il problema di questo territorio suggestivo ma fragile. Troppo fragile. Il 2015 a Gandellino verrà ricordato anche come l’anno della sistemazione della Via Ronchello, una strada che aspettava di essere sistemata dalla fine del 1982. “Era in ballo da più di 30 anni – commenta la sindaca Flora Florina – e ora finalmente è stata messa apposto”. Un lavoro da 40.000 euro. E’ stata realizzata la piazzola ecologica ed è già pronto il progetto definitivo per il ponte sul torrente Grabiasca: “Manca l’autorizzazione dello Ster e poi ci siamo”. Un anno in trincea per sistemare e mettere in sicurezza il territorio e infatti è stato messa in sicurezza anche la Val Sedornia, un lavoro questo da 80.000 euro finanziato interamente dalla Regione Lombardia: “Abbiamo completato il programma previsto per quest’anno e siamo soddisfatti – commenta la sindaca – e ora stiamo lavorando per il prossimo anno. Fissiamo degli obiettivi e cerchiamo di portarli a termine oltre alla normale gestione. Ci diamo tutti insieme degli obietti e ci mettiamo all’opera per realizzarli….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 20 NOVEMBRE