FORESTO SPARSO – Muore operaio di 36 anni schiacciato da sacchi di zucchero

Mattia Parmini, operaio trentaseienne di Foresto Sparso, è stato vittima di un incidente sul lavoro nel pomeriggio di giovedì attorno alle 14,30. Si trovava nell’azienda Distillati San Giorgio a Paratico quando è stato schiacciato da un carico di sacchi di zucchero di una tonnellata. L’operaio è stato trasportato all’Ospedale Papa Giovanni nel reparto di rianimazione dove si è spento in serata. La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire, sono infatti al lavoro l’ATS e i Carabinieri della Compagnia di Chiari.

Mattia Parmini viveva a Foresto Sparso insieme alla moglie e ai due figli, uno di cinque anni e l’altro che ha compiuto da poco un anno.