FONTENO – Il ricordo di Claudio, anima e cuore di una Fonteno che non lo dimenticherà

Ci sono persone che nei paesi lasciano un marchio, un marchio a forma di cuore, quei cuori che battono all’infinito, comunque vada, ovunque si vada, anche dove tutto è per sempre. Come Claudio Vitali, che Fonteno lo portava e lo porta nel cuore, in quel cuore grande e immenso, lui che quando c’era da dare una mano era sempre in prima fila, lui membro della Protezione Civile, del gruppo folkloristico ‘la compagnia della froschera’. Qui sotto il ricordo del sindaco di Fonteno Fabio Donda che lo ha salutato con una lettera:

Carissimo Claudio

Siamo attoniti e increduli per quanto accaduto. Annichiliti perché alla nostra limitata comprensione sfugge come l’emblema della forza granitica e inesauribile possa aver incontrato una pietra di inciampo. Nella tua vita, con caparbietà e fede incrollabile hai sempre superato ogni ostacolo, con quella tua ineguagliabile maniera di far sembrare semplici e facili cose che per tutti gli altri costituivano imprese impossibili. E questo sempre con il sorriso e il buonumore che ti erano connaturati, caratteristiche che ti facevano amico di tutti con immediatezza e semplicità. E sempre disponibile, per qualsiasi attività e impegno che ti venisse richiesto. Una vita intensa, colma di solidarietà e dedizione, alla tua famiglia, al tuo lavoro, alle comunità in cui hai vissuto…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 OTTOBRE