FIORANO – L’Amministrazione pensa a preparare la ripresa scolastica in tutta sicurezza

Durante  questo ‘strano’ mese di agosto senza  le feste e le manifestazioni che animavano il paese d’estate – come “I sapori dello sport” ed i concerti del Corpo musicale locale, rimandati prudentemente all’anno prossimo – l’Amministrazione ha pensato soprattutto a preparare la ripresa dell’anno scolastico in tutta sicurezza secondo le direttive ministeriali:

“Siamo intervenuti sulle scuole elementari  – spiega il sindaco Andrea Bolandrinarifacendone  parte del fondo con un materiale anti-trauma in modo che gli scolari avessero a disposizione uno spazio di gioco sicuro all’aperto; abbiamo organizzato anche due altre aule all’aperto, una presso il Parco della Buschina e una nel giardino della scuola stessa, vista anche l’esperienza positiva della prima di queste aule che avevamo già allestito nel Parco Merelli. Abbiamo inoltre potenziato il sistema wifi in ogni locale della scuola stessa, sostituito tutte le lavagne interattive e climatizzato un paio di aule, le cui enorme vetrate ne assicurano la luminosità ma nelle giornate calde ne fanno alzare troppo la temperatura. Il tutto con una spesa di 70.000 euro”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 AGOSTO