FIORANO – ‘Dote Sport’ per dare una mano alle famiglie residenti. Arriva in palestra ‘Tessuti aerei’, la disciplina acrobatica ispirata alle pratiche circensi

212

Anche per l’anno in corso l’Amministrazione comunale ripropone l’iniziativa “Dote Sport Fiorano”, finalizzata ad incentivare la pratica sportiva dei giovani dai 6 ai 17 anni attraverso dei contributi che possano abbattere i costi sostenuti dalle famiglie dei minori residenti in paese per la pratica dell’attività sportiva durante la stagione 2021/2022. “La richiesta a ‘Dote Sport Fiorano’ andrà in parallelo con quella dell’omonima iniziativa regionale – spiega l’assessore allo Sport Marco Canzianiperciò, per poterla richiedere, bisognerà  aver presentato richiesta anche quella della Regione, in modo che poi l’Amministrazione potrà sovvenzionare solo le famiglie che non hanno avuto contributi e sostenerne un numero maggiore. La differenza tra le due iniziative è che per avere la ‘dote’ comunale non bisogna essere residenti da almeno da 5 anni in Lombardia, come per la ‘dote’ regionale, ma semplicemente risiedere a Fiorano”. Il bando è attivo dal mese di febbraio e per potervi partecipare è necessario avere un reddito ISEE inferiore o uguale a 20.000 €. E’ possibile iscriversi, presso l’Ufficio Sport del Comune, entro e non oltre il 31 di questo mese e presso lo stesso Ufficio si potranno avere eventuali altre informazioni, reperibili del resto anche sul sito comunale. Grazie all’interesse ed al sostegno delle numerose associazioni coinvolte…

SUL NUMERO IN EDICOA DA VENERDI’ 4 MARZO

pubblicità