FIORANO – Comune, Oratorio e Associazioni insieme per le attività estive: un impegno straordinario che ha coinvolto anche i più piccoli

Sono davvero molte le iniziative organizzate in collaborazione con la Parrocchia e le altre associazioni per  permettere ai bambini ed ai ragazzi – ma non solo – uno svago estivo intelligente ed educativo ed il recupero della socialità così a lungo sacrificata dal periodo dell’emergenza Covid-19:

“Le prime tre settimane di luglio – spiega il sindaco Andrea Bolandrinahanno visto  bambini e ragazzi, dai 6 anni fino agli adolescenti, partecipare  al CRE organizzato con l’instancabile don Gimmi, un Cre che durava tutto il giorno con prezzi accessibili a tutte le famiglie. Grazie poi alla disponibilità della struttura delle Suore dell’Istituto S. Angela e ad un’apposita convenzione, anche i bimbi più piccoli, quelli della scuola dell’ infanzia, hanno potuto partecipare alle varie attività”.

Per l’ultima settimana di questo mese, che rimaneva ‘scoperta’, abbiamo  promosso, mediante una convenzione apposita, un ‘Cre dello Sport’ (che funzionerà anche l’ultima settimana di agosto): con la somma di 80 euro tutti i residenti del paese potranno utilizzare, appunto, la palestra, il cortile delle scuole elementari ed i campo a sette”. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 LUGLIO