FIORANO AL SERIO – L’Istituto Sant’Angela saluta Suor Angela Salvi, che rinuncia ai voti: “Sei stata un punto di riferimento”

Il comitato genitori dell’Istituto Sant’Angela di Fiorano al Serio si è riunito online in un’assemblea straordinaria per salutare la preside, Suor Angela Salvi, che dopo la rinuncia ai voti concluderà il suo mandato il 30 giugno.

Questa notizia ha suscitato fortissima emozione in tutta la popolazione scolastica, dai docenti ai bambini ed ai genitori, i cui stati d’animo sono stati raccolti nei gruppi classe whatsapp e portati come contributo prezioso a questa assemblea – spiegano i genitori in un lungo messaggio pubblicato su Facebook -. Si tratta di reazioni dovute alla consapevolezza di vedere allontanarsi la figura simbolo dell’Istituto Sant’Angela di Fiorano al Serio, non per la carica in sé, ma perché lei ha sempre rappresentato il vero punto di riferimento per tutti. Il suo esserci sempre, sia dal punto di vista istituzionale che privato (bastava una telefonata e lei era disponibile per qualsiasi evenienza di carattere scolastico e non), il fatto che abbia sempre chiamato per nome ogni alunno, la sua capacità di fare formazione anche in modo involontario semplicemente parlando con docenti, alunni, genitori, la sua disponibilità ad aiutare con fatti concreti oppure con una parola od uno sguardo, l’hanno resa una presenza fondamentale ed un autentico segno di distinzione del nostro Istituto, del quale ha espresso al meglio, con l’insegnamento o attraverso l’esempio, i solidi principi di ispirazione cristiana che sempre lo hanno caratterizzato. Ma oltre la preside c’è la persona, e noi del comitato genitori, come del resto tutti coloro che ne hanno apprezzato le immense doti umane nel corso degli anni, abbiamo a cuore innanzitutto il suo bene…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 GIUGNO