FIORANO AL SERIO – Arriva il consiglio comunale dei ragazzi. Il primo baby sindaco è Agnese (con una giunta tutta al femminile)

367

Se ne parlava da anni e alla fine del 2021 il consiglio comunale dei ragazzi a Fiorano al Serio è diventato realtà. Dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’istituto comprensivo è nata questa iniziativa che coinvolge i ragazzi di terza, quarta e quinta elementare con l’obiettivo di educare alla cittadinanza e alla democrazia.

L’iniziativa è nata da un insegnante della primaria di Fiorano al Serio, Marianna Maffeis, che lavora sulle due sezioni delle classi quarte – spiega il consigliere comunale Luigi Arizzi, che ha seguito in prima persona l’iniziativa -. A Fiorano si è parlato più volte di consiglio comunale dei ragazzi ma non era mai partito: quest’anno abbiamo inserito il progetto nel piano di diritto allo studio abbiamo messo in bilancio uno stanziamento per questa iniziativa”.

Il primo passo è stato un lavoro di presentazione ai ragazzi. “Abbiamo condiviso un cammino di progettazione e abbiamo poi presentato ai ragazzi il significato dell’iniziativa. I ragazzi di quarta hanno cominciato poi a vedere quali ambiti di lavoro potevano individuare. Ne hanno scelti tre, che sarebbero poi diventati i tre assessorati: istruzione; sport e tempo libero; ecologia e ambiente”.

E da qui è partito il lavoro per le elezioni vere e proprie. “Bisognava individuare i candidati alla carica di sindaco: hanno parlato tra di loro, all’inizio tanti bambini volevano fare il sindaco e hanno dovuto ricorrere alle primarie. Hanno fatto una prima votazione per arrivare ad individuare tre candidati sindaco: ciascuno aveva una rosa di compagni e compagne che l’avrebbero affiancato e da lì hanno formato le liste. Hanno lavorato anche sui programmi: ogni lista ha formato il suo, individuando gli ambiti di intervento”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 GENNAIO

pubblicità