Festa non autorizzata e con più di mille persone: bar di un centro sportivo della Val Seriana chiuso per 15 giorni

522

Venerdì 3 giugno il Questore di Bergamo ha emesso un decreto di sospensione, per la durata di 15 giorni, della licenza comunale rilasciata ad un bar di un centro sportivo della Val Seriana. Il provvedimento è stato preso a seguito di una serie di segnalazioni e dopo i controlli effettuati nella serata del primo giugno dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura.

All’interno del locale, che non aveva alcuna autorizzazione, c’erano oltre mille ragazzi che stavano ballando. Non c’erano le norme di sicurezza necessarie, le uscite di sicurezza inadeguate e gli addetti ai servizi di controllo non erano regolarmente iscritti al registro prefettizio.

Il titolare dell’autorizzazione è stato indagato per l’apertura abusiva di un luogo di pubblico spettacolo o intrattenimento ed esercizio di attività di spettacolo pubblico senza autorizzazione.

pubblicità