ENTRATICO – Code al freddo fuori dalle Poste, interviene il sindaco

280

Nella classifica delle cose più irritanti dei due lockdown, per molti cittadini ci sono le lunghe code all’esterno degli uffici postali. Code che erano tollerabili in piena primavera, ma che non lo sono altrettanto nella stagione fredda.

pubblicità

E così, il sindaco di Entratico Andrea Epinati è intervenuto, come spiega lui stesso in un messaggio rivolto ai suoi compaesani, nel quale parla del funzionamento dell’ufficio postale e di uno spazio per l’attesa riservato agli anziani e alle persone in difficoltà.

Al termine del primo lockdown ho preso contatto con Poste Italiane richiedendo che il servizio venisse ripristinato quanto prima, secondo i normali orari di funzionamento e giorni di apertura.

Tali richieste hanno avuto buon esito e dopo qualche tempo a servizio ridotto l’ufficio postale di Entratico ha ripreso gli orari regolari. Purtroppo, le attuali norme anti Covid che limitano l’accesso ad uffici e servizi causano ancora alcuni rallentamenti nell’erogazione dei sevizi stessi e la formazione di code fuori l’ufficio postale…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 DICEMBRE

pubblicità