ENTRATICO – “Benvenuto a casa, don Ermanno”. L’abbraccio al nuovo parroco

Sabato 18 settembre il sindaco Andrea Epinati si trovava a Ghiaie di Bonate per l’ingresso dell’ex parroco di Entratico don Welman Minoia nella sua nuova Parrocchia. Il giorno dopo, domenica 19 settembre, ha invece accolto a nome dell’intera cittadinanza il nuovo parroco don Ermanno Meni.

L’ingresso del sacerdote è avvenuto in un giorno speciale per la comunità parrocchiale di Entratico, la terza domenica di settembre, il giorno in cui la popolazione contadina si ritrovava davanti alla Madonna per ringraziarla per i frutti del lavoro e della terra, la Festa del Ringraziamento. Una data scelta non a caso. L’ingresso del nuovo parroco coincide anche con una ricorrenza importante: i 150 anni dalla consacrazione della chiesa parrocchiale del paese.

Non è solo un semplice edificio – ha sottolineato il primo cittadino – ma rappresenta una storia condivisa e che ha segnato e caratterizzato le vite di ognuno di noi”.

Epinati si è rivolto direttamente a don Ermanno: “Imparerai a conoscerci e noi conosceremo te. Ti posso assicurare fin da ora che la gente di Entratico, magari con le ritrosie o le spigolosità che a volte caratterizzano noi bergamaschi, saprà accoglierti e saprà collaborare con te per far crescere insieme il nostro paese….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 SETTEMBRE