ENDINE – Zoppetti: “Le nostre aziende sono sane ma chi lavora con l’export è in sofferenza”

Endine riparte, Marco Zoppetti è alle prese con i lavori che sinora si erano fermati ma adesso si ricomincia. Tanta carne al fuoco e un occhio di riguardo alle aziende e alle ditte che sono rimaste ferme per settimane: “In Comune non è venuto nessuno a chiedere aiuto sul fronte delle aziende – spiega il sindaco Zoppetti – ci sono alcune ditte che sono in sofferenza perché il fermo le ha costrette a sospendere commesse che poi chiaramente se le sono aggiudicate dall’estero. Sicuramente i primi mesi ci sarà molta incertezza ma non dobbiamo mollare e guardare avanti…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MAGGIO